Ultrasonometria Calcaneare

Venerdì 25 novembre

Ultrasonometria Calcaneare

Che cos’è l’osteoporosi?

L’osteoporosi è la condizione nella quale le ossa si indeboliscono al punto da essere sottoposte a rischio fratture. Le cause di questo indebolimento sono soggettive e riguardano oltre che elementi endogeni anche lo stile di vita e le abitudini alimentari.
I sintomi di osteoporosi non si manifestano fino a che non è andata perduta una buona parte della resistenza ossea. Uno degli aspetti più visibili è ad esempio il calo della statura legato allo schiacciamento delle vertebre con conseguente curvatura cifotica del dorso.

Chi è a rischio?

L’età è un importante fattore di rischio. Sia gli uomini che le donne, con l’invecchiamento, perdono la resistenza ossea. Le donne hanno un rischio elevato di osteoporosi rispetto agli uomini perché hanno spesso una struttura ossea più piccola e sottile. Sono soggette inoltre a profondi cambiamenti biologici spesso legati alla fase della menopausa, periodo in cui diminuisce la produzione dell’ormone chiamato estrogeno, fondamentale per la protezione dell’integrità della struttura ossea.

Quali sono i maggiori fattori di rischio?

▸ Età avanzata
▸ Fratture ossee in età giovanile
▸ Struttura ossea sottile
▸ Familiarità all’osteoporosi
▸ Asportazione delle ovaie
▸ Menopausa precoce
▸ Dieta a basso tenore di calcio
▸ Scarso esercizio fisico
▸ Disordini alimentari
▸ Assunzione farmaci ( ad es. steroidi, anticonvulsivanti..)
▸ Uso di alcool e tabacco

Come sapere se si ha l’osteoporosi

Raramente i sintomi di presentano fino al momento in cui la densità ossea è compromessa. Attraverso l’ultrasonometro Achilles InSight è possibile eseguire uno screening per determinare il rischio di frattura osteoporotica. In base a questo test ed alla valutazione degli eventuali fattori di rischio presenti, il medico curante potrebbe poi raccomandare ulteriori esami specialistici al fine di individuare le terapie più idonee per la cura di questa problematica.

Come si svolge il test?

La misurazione viene fatta attraverso ultrasuoni nel calcagno perché è l’osso più simile a quella della colonna e del bacino, dove si verificano più frequentemente le fratture osteoporotiche.
Dato che gli ultrasuoni non si trasmettono attraverso l’aria, durante un test Achilles, le membrane che sono a contatto con il calcagno del paziente vengono riempite con un fluido tiepido che garantisce la trasmissione dell’energia degli ultrasuoni. Sul calcagno viene spruzzato alcool isopropilico, perché funga da agente di contatto.
Durante il test il paziente deve avere il piede nudo (occorre togliere calze, calzini e collant). Si esegue in pochi minuti. Per ottenere i risultati migliori, durante il test il calcagno deve essere tenuto il più fermo possibile.

→ Durata test e costi

Il test ha una durata di 10 minuti e il costo è di 20,00€. Fra un appuntamento e l’altro, viene effettuata la sanificazione dei dispositivi e del locale dove viene eseguita la prestazione come da linee guida previste dal DPCM.

La nostra farmacia in cui è possibile effettuare il test su appuntamento:

▸ Farmacia Trevigiana Ponzano Veneto
▸ Prenotazione obbligatoria:
▸ T. 042244291 
▸ E. ponzano@farmaciatrevigiana.it

Venerdì 25 novembre 2022
Orari: 9:00 – 18:00

Iscriviti alla newsletter

Ogni mese ti invieremo i turni delle farmacie di Treviso e subito per te un buono sconto del 10% sulla cosmesi